Biblioteca Alfonso Del Vicario

Luogo di appuntamento per gli appassionati della lingua e della cultura italiana, l’accesso alla Sala di Lettura e i prestiti sono gratuiti.

Il contesto in cui nasce la biblioteca Alfonso Osvaldo Del Vicario

Ogni Biblioteca ha una propria storia, un atto di nascita che deriva dal desiderio collettivo e dall’intuizione di alcuni. La Biblioteca del COM.IT.ES fu inaugurata nei primi anni Ottanta ed era soltanto una Sala di Lettura. Ora, è da annoverare tra le scelte più lungimiranti fatte dal COM.IT.ES, desideroso di offrire una risorsa ulteriore alla comunità italiana e francese della Circoscrizione Consolare di Marsiglia.

E’ una sala di lettura dedicata principalmente alla Stampa di Emigrazione, Stampa Combattentistica, Riviste Combattentistiche, Libri sulla Resistenza italiana e in omaggio ad Alfonso Osvaldo Del Vicario, primo presidente Coemit, e allo stesso tempo, presidente e rappresentante delle associazioni combattentistiche ANCRI, AMNIG, ANPI con un passato da resistente.

Allegato 1.- Inaugurazione della sala di Lettura Alfonso Osvaldo Del Vicaro nel 2001.

Allegato 2.- Il regolamento (In francese)

L’evoluzione

Allestimento dello “Spazio Lettura Biblioteca”- Sala Alfonso Osvaldo Del Vicario

Progetto presentato al Ministero Italiano Affari Esteri e Cooperazione Internazionale nel 2008 per il Finanziamento integrativo.

Finalità

- Contribuire allo sviluppo del libro e della lettura
- Animare la vita locale
- Mettere a disposizione della popolazione locale i mezzi per praticare la lettura
- Fornire nuove informazioni e conoscenze per la comunità
- Conservare le tradizioni, le storie e le idee della comunità
- Creare uno spazio aperto alla lettura e alla formazione educativa e culturale
- Promuovere l’incontro tra italiani per creare legami
- Sostenere il settore associativo.

Il progetto

Questo progetto si riassume nell’organizzazione e nelle attrezzature della Sala di Lettura Alfonso Osvaldo Del Vicario inaugurata nel 2001.

Questa area di lettura della Biblioteca agisce come spazio culturale.

I partecipanti possono, attraverso un sistema di prestito di riviste, di documenti e di libri, accedere alla cultura italiana, alla storia dell’emigrazione, soprattutto nella regione Provence Alpes Côte d’Azur, e all’attualità politico-economica e culturale della loro regione d’origine. Questa attività permette di rimanere in contatto con la cultura italiana.

Luogo di appuntamento per gli appassionati della lingua e della cultura italiana, l’accesso alla sala di lettura e i prestiti sono gratuiti.

Così, in qualche anno la Sala di Lettura Alfonso Osvaldo Del Vicario si è trasformata in una vera biblioteca. Tutto questo, grazie ai doni della comunità italiana, del personale Consolare con il sostegno incondizionato del Console Generale d’Italia, Dott. Bernardo Mancini, e con il prestito di libri classici da parte del Ministero Italiano Affari Esteri e Cooperazione Internazionale (MAECI).

Allegato 3.- Biblioteca classica MAECI

Oggi

La Biblioteca è un legame tra passato, presente e futuro, ed è ricca di patrimonio

- di Libri sull’immigrazione italiana e vuole raccontare ed essere un testimone della storia e del concetto di emigrazione italiana nel Sud della Francia

- con i libri offerti dalle associazioni combattentistiche italiane di Marsiglia, l’Associazione nazionale combattenti e reduci italiani (ANCRI), l’Associazione mutilati ed invalidi di Guerra (AMNIG) e l’Associazione nazionale partigiani italiani (ANPI)

- con le ricerche e gli studi realizzati dal COM.IT.ES.

Allegato 4.- Qualche Pubblicazione COMITES

Allegato 5.- Riviste e libri

 

In programmazione per il 2018

La Biblioteca per l’Infanzia

La Biblioteca per l’Infanzia del COM.IT.ES è, e sarà, una vera e propria palestra per la fantasia, un luogo ideale per incontri di condivisione e di approfondimento culturale, grazie alle attività di laboratorio organizzate periodicamente.

Uno spazio fantastico per trascorrere il tempo libero insieme ai genitori.

La biblioteca è aperta a tutti ed offre a titolo gratuito la possibilità di consultare il materiale disponibile, nonché il servizio di prestito.

Nonostante il patrimonio librario sia piuttosto esiguo, speriamo che si possa arricchire di un numero di volumi ad utenza infantile e adolescenziale, grazie all’aiuto della comunità italiana della Circoscrizione Consolare di Marsiglia. I libri possono essere di vario tipo: libri in stoffa ripiegata, spugna, legno, sughero ecc...

Sono presenti anche racconti polizieschi, di fantascienza, fumetti e libri di poesia.

Allegato 6.- Biblioteca per l’infanzia