Actualités

06/08/2021- Elezione dei Comitati degli italiani all’estero 2021 SPERIMENTAZIONE DEL VOTO IN VIA DIGITALE - Modalità per la richiesta di iscrizione nell'elenco elettorale

06/08/2021 - Elezione dei Comitati degli italiani all’estero 2021 SPERIMENTAZIONE DEL VOTO IN VIA DIGITALE - Modalità per la richiesta di iscrizione nell'elenco elettorale

Messaggio del Ministero degli Affari Esterie della Cooperazione Internazionale - Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie

Elezione dei Comitati degli italiani all’estero 2021

SPERIMENTAZIONE DEL VOTO IN VIA DIGITALE

Modalità per la richiesta di iscrizione nell'elenco elettorale  

 ... il voto si svolge per corrispondenza.

 

Questo consolato partecipa alla sperimentazione del voto in via digitale.

Tutti gli elettori che richiederanno l’iscrizione nell’elenco degli elettori per le elezioni dei comites per il tramite del portale fast it oltre a ricevere il plico elettorale al proprio domicilio saranno automaticamente abilitati alla piattaforma di voto elettronico e potranno partecipare alla sperimentazione del voto in via digitale. per poter accedere alla piattaforma, l’elettore dovra’ essere in possesso delle credenziali spid di primo livello (sistema pubblico identita’ digitale, www.spid.gov.it).

Il voto espresso in modalità digitale ha valore esclusivamente sperimentale e non sarà conteggiato in sede di scrutinio. Pertanto gli elettori che partecipano alla sperimentazione dovranno votare ANCHE per corrispondenza. Il voto per corrispondenza sarà infatti l’unico giuridicamente valido.

 Le elezioni per il rinnovo e l’istituzione dei Comites si terranno entro la fine del 2021 (articolo 14, comma 3, del decreto-legge n. 162 del 30 dicembre 2019, convertito in legge n. 118 del 28 febbraio 2020). I Comitati degli italiani all’estero sono organi di rappresentanza della collettività italiana nei rapporti con le rappresentanze diplomatico-consolari e operano per l’integrazione della comunità italiana residente nel Paese straniero in cui si trovano.

 A questo importante appuntamento elettorale potranno partecipare gli elettori, in possesso dei requisiti di legge per l’elettorato attivo, residenti e iscritti all’AIRE nella circoscrizione consolare da almeno 6 mesi (rispetto alla data delle elezioni).

Il voto si svolge per corrispondenza, ma – a differenza delle elezioni politiche e dei referendum – il plico elettorale viene spedito agli elettori che abbiano presentato espressa richiesta di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites, almeno trenta giorni prima della data stabilita per le votazioni.

ATTENZIONE: per ricevere il plico elettorale l’elettore deve quindi richiedere al proprio consolato di riferimento di essere iscritto nell’elenco elettorale, ENTRO E NON OLTRE IL 3 NOVEMBRE 2021.

I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti AIRE possono iscriversi sin da ora nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites del proprio Consolato attraverso il portale dei servizi consolari Fast It, a questo link: https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco, selezionando la funzione dedicata alle elezioni: “Domanda di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites”.

In alternativa il cittadino potrà far pervenire il modulo cartaceo per l’iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites in uno dei seguenti modi:

  1. consegnandolo di persona (previo appuntamento, ove richiesto - presentarsi muniti di un documento di identità);
  2. inviandolo per posta cartacea insieme a fotocopia di un documento di identità comprensivo della firma del titolare;
  3. inviandolo per posta elettronica ordinaria (mail) oppure certificata, insieme a copia del documento d’identità, comprensivo della firma del titolare.

 

Sperimentazione del voto in via digitale

Questo consolato partecipa alla sperimentazione del voto in via digitale.

Tutti gli elettori che richiederanno l’iscrizione nell’elenco degli elettori per le elezioni dei comites per il tramite del portale fast it oltre a ricevere il plico elettorale al proprio domicilio saranno automaticamente abilitati alla piattaforma di voto elettronico e potranno partecipare alla sperimentazione del voto in via digitale. per poter accedere alla piattaforma, l’elettore dovra’ essere in possesso delle credenziali spid di primo livello (sistema pubblico identita’ digitale, www.spid.gov.it).

Non potranno partecipare alla sperimentazione gli elettori che avranno trasmesso la richiesta di iscrizione con modalità alternative al portale fast it.

Il voto espresso in modalita digitale ha valore esclusivamente sperimentale e non sara conteggiato in sede di scrutinio. pertanto gli elettori che partecipano alla sperimentazione dovranno votare anche per corrispondenza.

Il voto per corrispondenza sara infatti l’unico giuridicamente valido.